Politica della Qualità

Allovis attua una politica per la qualità focalizzata sulle esigenze del cliente e si impegna inoltre a comprendere le sue necessità, pianificando le proprie attività per soddisfarle appieno; ci impegnamo inoltre nel migliorare continuamente l’efficienza dei nostri processi ed attività al fine di massimizzare il valore aggiunto realmente apportato al cliente.

La politica della qualità non solo è finalizzata a condurre tutte le attività nel rispetto delle specifiche e dei requisiti definiti dal cliente, ma mira inoltre ad accompagnare il cliente stesso nella scelta di quei servizi che massimizzano il valore aggiunto della consulenza ingegneristica.

Focus che riteniamo fondamentale per fornire un servizio ottimale è la riservatezza che caratterizza la consulenza ingegneristica. La selezione dei clienti messa in campo da Allovis è tale da garantire la riservatezza delle informazioni condivise nell’ambito dell’espletamento dei processi e delle attività.

Un elemento chiave della nostra politica è il miglioramento continuo tramite formazione e valorizzazione del personale facendo sì che ogni persona si senta coinvolta in prima persona nella realizzazione della Politica della Qualità, soggetta a controllo annuale.

Obiettivi della qualità

  • Aumento continuo e sistematico di valore aggiunto nelle proprie attività di consulenza ingegneristica
  • Rispetto delle tempistiche e del piano d’attività concordato
  • Capacità di assorbire e assecondare le variazioni in itinere degli obiettivi richiesti dal Cliente
  • Pianificazione e gestione tramite piattaforma ERP on cloud, accessibile ai Clienti per valutare lo sviluppo dell’attività

Qualità nella riservatezza

Allovis opera spesso in rapporto fiduciario con i propri clienti. Non di rado nel settore della consulenza ingegneristica in ambito di R&D operare in qualità significa saper garantire la riservatezza prima ancora di qualsiasi altra cosa.

Requisiti dei servizi di ingegneria

Le procedure interne dello studio sono sviluppate principalmente per l’attività di verifica e/o dimensionamento con metodi numerici o attività sperimentali.

In caso di verifica e/o dimensionamento con metodi numerici Allovis propone al cliente i seguenti step:

  • Stesura della specifica tecnica preliminare d’attività, atta definire:
    • Requisiti tecnologici di processo e/o prodotto RTP (obbligatori e opzionali)
    • Analisi dei failure mode FM
    • Obiettivi prefissati Goal
    • Ipotesi assunte (in particolare per nuove modellazioni)
    • Definizione dei criteri di verifica VC
    • Sviluppo tabella analisi e condizioni di carico (inviluppo di RTP, FM, Goal e VC)
    • Analisi dei rischi sull’attività (atta valutare le possibili problematiche insorgenti e le relative azioni di mitigazione)
    • Pianificazione risorse e definizione milestones
  • Raccolta delle informazioni, valutazione best-practices, analisi normative
  • Creazione dei modelli numerici preliminari e stima delle tempistiche di calcolo (specialmente per le analisi CFD)
  • Aggiornamento della specifica tecnica e redazione del documento di avanzamento dell’attività (in genere possono essere anche lo stesso documento) e meeting cliente
  • Aggiornamento modelli numerici e avvio analisi finali
  • Meeting di presentazione dei risultati
  • Report finale (se richiesto)

In caso di attività sperimentale AES propone al cliente i seguenti step:

  • Stesura della specifica preliminare di prova, atta a definire:
    • Descrizioni delle variabili VarIn
    • Obiettivi del test Goal
    • Ipotesi assunte (in caso di test e metodologie innovative)
    • Strumentazione e relativa accuratezza
    • Mappa dei sensori o layout banco test;
    • Piano prove
  • Preparazione materiali e strumentazione
  • Personalizzazione/sviluppo software di acquisizione
  • Esecuzione test
  • Report finale

Certificazioni

  • UNI EN ISO 9001:2015